Presso il sito del consorzio sarà realizzato un impianto di digestione anaerobica della frazione organica dei rifiuti solidi urbani in grado di produrre BIOMETANO.

Il distretto ambientale del consorzio inizierà così a sfruttare l'energia ottenuta dai rifiuti organici, un'altra pietra miliare della sua politica di gestione dei rifiuti ispirata ai principi della sostenibilità, del rispetto dell'ambiente e del risparmio di risorse. 
 
In futuro, ogni anno 40.000 tonnellate di rifiuti organici (bidone marrone) saranno trasformate in biogas nei fermentatori anaerobici. Il progetto rappresenta un ampliamento dell’impianto di compostaggio già esistente e costituirà un anello fondamentale nella gestione dei rifiuti biodegradabili dell'intera Regione Abruzzo.
 
Il gestore del nuovo impianto sarà Ladurner srl aggiudicataria della relativa gara di concessione. Al seguente link un profilo dell'azienda Ladurner.
 
Di seguito il link per accedere alla documentazione relativa alla valutazione di impatto ambientale già pubblicata.
 
 

BANDI APPALTI GARE


[Leggi tutte le news...]

ULTIME NEWS


[Leggi tutte le news...]

Consorzio Intercomunale C.I.V.E.T.A. P.Iva 01376600696 Powered by Altairnet - Cookie Policy

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per negare il consenso e lasciare questo sito clicca qui. Cliccando su "Ok" acconsenti all'uso dei cookie. Continuando ad utilizzare questo sito acconsento all’uso dei cookie. Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
x