Presso il polo tecnologico complesso del consorzio è attiva una piattaforma ecologica per la gestione e valorizzazione del flusso di rifiuti provenienti dalla raccolta differenziata.

Le principali linee di questo centro di valorizzazione sono:
 
  • RICEVIMENTO
  • DEPOSITO TEMPORANEO
  • SELEZIONE MECCANICA E MANUALE
  • CONFERIMENTO AI CENTRI RECUPERO E CONSORZIO FILIERA
 
I materiali, prima del conferimento al centro di valorizzazione, all'ingresso dell'impianto vengono pesati e le loro quantità sono registrate con le medesime modalità adottate per gli altri rifiuti. 
 
Gli automezzi sono quindi indirizzati all'area di stoccaggio ed agli scomparti (o box) specifici. Vetro, ferro e rifiuti ingombranti vengono stoccati all'esterno o all'interno del capannone come messa in riserva in attesa del recupero. 
 
Gli altri rifiuti "secco-leggeri"(carta, cartone e plastica) provenienti dalle raccolte mono e multimateriale vengono depositati in piazzole differenti; si provvede al loro spostamento e caricamento, mediante una pala gommata, per essere avviati alle operazioni di selezione e di cernita manuale dei rifiuti da valorizzare. 


Questo impianto ha come scopo principale quello di selezionare il rifiuto costituito da multimateriale leggero (plastica, metalli, ecc.) per produrre rifiuti omogenei costituiti da imballaggi in plastica, imballaggi in carta/cartone, imballaggi in metalli ferrosi ed imballaggi in metalli non ferrosi nel rispetto delle specifiche previste dai relativi consorzi di filiera.

Il materiale viene caricato su un nastro trasportatore con tapparelle metalliche ed avviato al trattamento di selezione che comprende varie fasi per la corretta separazione dei vari componenti.

Il materiale in arrivo dal nastro a tapparelle viene scaricato su un nastro di trasporto con tappeto in gomma dove manualmente uno o più operatori aprono i sacchetti e provvedono ad eliminare i componenti estranei presenti.

Si passa alla selezione principale e questa operazione è compiuta manualmente da 4 – 6 operatori all’interno di una cabina di cernita climatizzata con lo scopo di eliminare sacchetti di grandi dimensioni e rifiuti merceologicamente non compatibili con la produzione.

Sulla parte terminale del nastro di selezione è installato un separatore magnetico a nastro idoneo per la separazione degli imballaggi in metalli ferrosi che vengono scaricati in un apposito cassone.

In una apposita area della piattaforma sono stoccati i RUP e i RAEE raccolti in piccole quantità nei Comuni limitrofi. I RUP e i RAEE sono stoccati in appositi contenitori e vengono periodicamente avviati a smaltimento presso i recuperatori autorizzati e indicati dal centro di coordinamento RAEE.

TIPOLOGIE DI RIFIUTI CONFERIBILI (clicca sulle voci per maggiori info):

Farmaci scaduti
Raee (Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche)

 
thumb
thumb
thumb
thumb
thumb
thumb
thumb
thumb
thumb

BANDI APPALTI GARE


[Leggi tutte le news...]

ULTIME NEWS


[Leggi tutte le news...]

Consorzio Intercomunale C.I.V.E.T.A. P.Iva 01376600696 Powered by Altairnet - Cookie Policy

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per negare il consenso e lasciare questo sito clicca qui. Cliccando su "Ok" acconsenti all'uso dei cookie. Continuando ad utilizzare questo sito acconsento all’uso dei cookie. Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
x