IMPIANTO DI RECUPERO ENERGETICO - DISCARICA -

L'impianto di valorizzazione energetica del gas di discarica risulta costituito dalle seguenti sezioni:

  • Sistema di captazione
    Il gas prodotto dai rifiuti smaltiti nella discarica viene aspirato mediante un sistema di captazione costituito da pozzi verticali.
     
  • Rete di trasporto biogas
    Ogni elemento di captazione è collegato da una tubazione (linea secondaria) a più collettori (stazioni) posti sul perimetro della discarica che hanno la funzione di regolare il flusso di captazione mediante apposite valvole e sistemi di monitoraggio. Il gas viene quindi convogliato verso la centrale di estrazione per mezzo di tubazioni (linee primarie) interrate sul perimetro della discarica.
     
  • Centrale di estrazione e sistema di regolazione
    Dai gruppi di regolazione, dopo aver subito trattamenti di purificazione, il biogas segue un processo di raffreddamento tramite passaggio in uno scambiatore di calore acqua-biogas a fascio tubiero, a servizio del quale opera un chiller. Il cuore della sezione di aspirazione e controllo è un aspiratore in grado di applicare la necessaria depressione a tutta la rete di captazione del biogas e fornire, contemporaneamente, la pressione necessaria al biogas per alimentare il gruppo elettrogeno e/o la torcia.
     
  • Centrale di Recupero Energetico
    L'impianto di produzione di energia elettrica è costituito dai gruppi elettrogeni e dall'impianto elettrico di trasformazione della tensione da bassa a media (trasformazione bt/MT) e di interfaccia con la rete di distribuzione. Il gas proveniente dalla sezione di aspirazione è inviato, in lieve pressione, al gruppo elettrogeno di generazione, che è costituito da motore a combustione interna a ciclo otto. Il motore è accoppiato a generatore sincrono trifase; motore e alternatore sono alloggiati in container insonorizzato. L'energia elettrica prodotta in bassa tensione è elevata in media tensione mediante le apparecchiature di trasformazione-elevazione e vettoriata alla rete di distribuzione. Tutte le attrezzature di sincronizzazione e protezione dei gruppi e della rete sono installati in appositi containers prefabbricati o in locali quadri elettrici.
     
  • Torcia di combustione
    Le eventuali eccedenze di produzione di gas vengono convogliate in una torcia di combustione ad alta temperatura, utilizzata anche come sistema di emergenza in caso di fermo del gruppo elettrogeno.

 

 

BANDI APPALTI GARE


[Leggi tutte le news...]

ULTIME NEWS


[Leggi tutte le news...]

Consorzio Intercomunale C.I.V.E.T.A. P.Iva 01376600696 Powered by Altairnet - Cookie Policy

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per negare il consenso e lasciare questo sito clicca qui. Cliccando su "Ok" acconsenti all'uso dei cookie. Continuando ad utilizzare questo sito acconsento all’uso dei cookie. Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
x